L’insegnante progettista

Last updated on: Published by: Michele Visentin 0

Avere in mente la fine, quando si inizia, non è un dettaglio trascurabile. E’ vero che sapere dove andare e soprattutto perché, non è, di per sé, garanzia che ci si arriverà, ma riduce almeno le possibilità di perdersi.

Anche i processi di insegnamento perseguono scopi, in parte determinati dal decisore politico o istituzionale, in parte decisi dalla comunità degli insegnanti.… Continua a leggere ... “L’insegnante progettista”

Un tempo pre-verbale per l’educazione

Last updated on: Published by: Michele Visentin 0

Dentro ognuno di noi, ma in particolare dentro ogni educatore, c’è un “dentro” dentro il quale nessuno può entrare. Un luogo dove custodiamo i desideri più profondi per le persone che amiamo. Di questo luogo non c’è parola.  Le gioie più intense, i dolori più grandi, le sensazioni più forti, i pensieri più profondi, sono lì dentro. … Continua a leggere ... “Un tempo pre-verbale per l’educazione”

Il cigno nero. Dare parola al vissuto.

Last updated on: Published by: Michele Visentin 0

In molti si chiedono se sapremo trasformare l’esperienza di questi mesi in una comprensione più profonda dei processi di insegnamento e apprendimento? Stiamo solo resistendo o qualcosa di nuovo si è anche fatto presente? Quali interpretazioni il mondo della scuola sarà in grado di generare perché si possa evitare l’ormai iconica espressione << dunque, dove eravamo rimasti?Continua a leggere ... “Il cigno nero. Dare parola al vissuto.”